Stemma Comune di Salerano
Comune di Salerano Canavese

Gli elettori affetti da infermità, tali da impedire l’allontanamento dalla loro abitazione, possono esprimere il voto presso l’abitazione di residenza o presso l’abitazione in cui dimorano per motivi di assistenza.

 

Tale possibilità si applica in occasione delle elezioni della Camera dei deputati, del Senato della Repubblica, dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia e delle consultazioni referendarie disciplinate da normativa statale. Per le elezioni dei Presidenti delle regioni e dei Consigli regionali, dei Presidenti delle province e dei Consigli provinciali, dei Sindaci e dei Consigli comunali, si applica soltanto nel caso in cui l'avente diritto al voto domiciliare dimori nell'ambito del territorio, rispettivamente, della regione, della provincia o del comune per cui è elettore.

Possono essere ammessi al voto dominicilare tutti gli elettori:

  • affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano;
  • affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento, dall’abitazione in cui dimorano, risulti impossibile anche con l’ausilio di appositi servizi di trasporto.

Per poter votare a domicilio una persona delegata dall'elettore deve produrre, all'Ufficio elettorale, in un periodo compreso fra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la votazione:

  • richiesta di voto domiciliare su apposita domanda;
  •  una certificazione rilasciata dal medico competente dell’Asl del proprio Distretto Sanitario che attesti le gravissime infermità riproducendo uno dei casi sopra previsti dalla formulazione normativa;
  • fotocopia del documento di identità e della tessera elettorale dell'elettore.

La dichiarazione può attestare anche, in mancanza dell'annotazione del diritto al voto assistito, l’eventuale necessità di un accompagnatore per l’esercizio del voto domiciliare.

L'Ufficio elettorale, verificata la completezza e la regolarità della domanda, rilascia al richiedente un’attestazione di ammissione al voto domiciliare e consegna tutta la documentazione al Presidente di seggio della sezione in cui si trova l’abitazione dell’elettore, affinché il giorno delle elezioni insieme al segretario e ad uno scrutatore possa recarvisi per raccogliere il voto.

Le domande pervenute in ritardo e comunque prima del giorno delle elezioni vengono prese in considerazione solo se complete di tutta la documentazione richiesta e compatibilmente con la possibilità effettiva per il Presidente del seggio di recarsi a raccogliere il voto a domicilio.

Nel caso in cui il richiedente dimori temporaneamente nel comune di Salerano Canavese ma sia iscritto nelle liste elettorali di altro comune, la richiesta dovrà essere rivolta al comune di iscrizione nelle liste elettorali; sarà quest’ultimo a informare il comune di Salerano Canavese dell’avvenuta autorizzazione al voto domiciliare.

.

amministr trasp

Pubblicazioni su Albo Pretorio digitale

delibere ord ind pol

delibere ord ind pol

PagoPa

Sportello on line

delibere ord ind pol

PRG

delibere ord ind pol

inquinamento

logoANUTELweb

Collegamento al sito dei servizi In.Re.Te

delibere ord ind pol

REGIONE PIEMONTE
Città metropolitana di Torino

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.